Educazione ambientale

L’Educazione Ambientale (EA) è uno strumento fondamentale per sensibilizzare i cittadini e le comunità ad una maggiore responsabilità e attenzione alle questioni ambientali e al buon governo del territorio. L’Educazione Ambientale non riguarda solo l’ambiente, ma anche l’economia e la società (diritti, pace, salute, diversità culturali). È un processo che dura per tutta la vita, con un approccio olistico, che non si limita all’apprendimento “formale”, ma si estende anche a quello non formale e informale. Come Ente Parco siamo consapevoli del ruolo cruciale dell’Educazione Ambientale e dell’importanza di diffondere una cultura della sostenibilità e del rispetto della natura.

In questo quadro di riferimento e in attuazione del Piano nazionale di educazione ambientale, scaturito dall’accordo tra il MIUR e il MiTE del 6 dicembre 2018, l’Ente Parco sta attuando diverse iniziative di educazione ambientale, con il coinvolgimento delle scuole primarie e secondarie, anche attraverso progettualità coerenti con i principi e gli impegni espressi nella Carta dell’educazione ambientale, approvata il 23 novembre 2016 in occasione degli Stati generali dell’Ambiente e con la Strategia Plastic free.

L’obiettivo principale è quello di informare e sensibilizzare i cittadini attraverso una partecipazione attiva e diffondere i principi di sostenibilità. Studenti, famiglie, professionisti, enti locali e operatori di settore vengono tutti coinvolti con iniziative organizzate e coordinate all’interno dell’area protetta.

it_ITItalian